Informazioni sulla protezione dei dati per i nostri assicurati, inquilini e titolari di mutui ipotecari

  • Che aspetti disciplina la presente dichiarazione sulla protezione dei dati?
  • Chi è responsabile del trattamento dei vostri dati?
  • Cosa si intende per «dati personali» e cosa significa «trattamento»?
  • Chi è interessato dal trattamento dei dati da parte nostra?
  • Quali dei vostri dati trattiamo, per quale finalità e da chi vengono raccolti?
  • Prendiamo decisioni individuali automatizzate?
  • A chi vengono trasmessi i vostri dati?
  • I vostri dati saranno divulgati all’estero?
  • Per quanto tempo saranno trattati i vostri dati?
  • Come vengono protetti i vostri dati?
  • Quali diritti avete?
  • La presente dichiarazione sulla protezione dei dati può essere modificata?


Che aspetti disciplina la presente dichiarazione sulla protezione dei dati?

La protezione dei dati è una questione di fiducia e la vostra fiducia ci sta a cuore. Sebbene non abbiamo modificato il modo in cui trattiamo i nostri dati personali, ai sensi delle disposizioni della revisione della Legge federale sulla protezione dei dati (LPD) in vigore dal 1o settembre 2023, vi illustriamo le modalità di trattamento dei dati personali dei nostri assicurati, inquilini e titolari di mutui ipotecari.

Desideriamo che siate pienamente informati sul trattamento dei vostri dati personali. Per noi è importante che comprendiate:

  • quali dei vostri dati personali trattiamo;
  • la finalità per cui utilizziamo i vostri dati personali;
  • chi ha accesso ai vostri dati personali;
  • per quanto tempo conserviamo i vostri dati personali;
  • cosa succede ai vostri dati personali dopo la fine del nostro rapporto commerciale o dopo il periodo di conservazione previsto per legge.

La presente dichiarazione sulla protezione dei dati si applica a tutti i nostri servizi e attività, a meno che non vi forniamo dichiarazioni sulla protezione dei dati specifiche.

Chi è responsabile del trattamento dei vostri dati?

La seguente cassa pensioni è responsabile, da sola o congiuntamente ad altri, del trattamento dei dati in conformità della presente dichiarazione sulla protezione dei dati:

Ascaro Vorsorgestiftung
Belpstrasse 37
3007 Bern

In caso di richieste relative alla protezione dei dati, potete contattarci come indicato di seguito:

Indirizzo e-mail: Libera AG, datenschutzberater.pk@libera.ch

Cosa si intende per «dati personali» e cosa significa «trattamento»?

Per «dati personali» si intendono i dati relativi a una persona identificata o identificabile, vale a dire i dati che consentono di risalire alla sua identità.

 I «dati personali degni di particolare protezione» sono categorie di dati personali particolarmente sensibili, il cui trattamento può essere soggetto a requisiti speciali. I dati personali degni di particolare protezione comprendono, ad esempio, dati sanitari e dati relativi a sanzioni penali o amministrative nonché all’assistenza sociale. 

Al punto 5 trovate informazioni sui dati che trattiamo nell’ambito della presente dichiarazione sulla protezione dei dati.

Per «trattamento» si intende qualsiasi trattamento di dati personali, in particolare l’acquisizione, il salvataggio, l’utilizzo, la divulgazione e la cancellazione.

Chi è interessato dal trattamento dei dati da parte nostra?

Il trattamento dei dati da parte nostra può riguardare in particolare le seguenti persone («persone interessate»):

  • persone assicurate attivamente che lavorano per un datore di lavoro a noi affiliato e che sono quindi assicurate nell’ambito della previdenza professionale;
  • persone che percepiscono prestazioni di vecchiaia, invalidità o per superstiti;
  • soggetti terzi che sono legalmente collegati alle persone assicurate presso di noi;
  • locatari delle nostre proprietà;
  • Ipotecario;
  • persone di contatto dei nostri partner commerciali e affiliati;
  • richiedenti, responsabili e altre parti interessate;
  • membri dei nostri organi.

Se trattiamo dati di terzi che ci avete fornito voi, presumiamo che la persona interessata sia stata informata del trattamento dei dati da parte nostra e abbia espresso il proprio consenso.

Quali dei vostri dati trattiamo, per quale finalità e da chi vengono raccolti?

A seconda dell’occasione e della finalità, i dati che trattiamo variano e provengono da fonti diverse.

Nell’ambito della previdenza obbligatoria, trattiamo dati personali esclusivamente per adempiere al nostro obbligo di legge. In ambito sovraobbligatorio, il trattamento dei dati personali si basa sul contratto di previdenza e dal regolamento di previdenza. Se siete affittuari di uno dei nostri immobili o titolari di un'ipoteca, lo scopo dipende dalla conclusione e dal regolamento del contratto di locazione o di ipoteca.

Per le finalità di cui sopra, trattiamo principalmente le categorie di dati descritte di seguito, sebbene l’elenco non sia esaustivo. Se i dati variano nel corso del tempo, oltre allo stato attuale conserviamo anche quello precedente.

Dati di base

Con il termine dati di base intendiamo i dati fondamentali di cui abbiamo bisogno per l’esecuzione dei nostri rapporti contrattuali, legali e di altro tipo. Essi includono ad esempio: nome, sesso, indirizzo, data di nascita, stato civile e numero di assicurazione sociale delle persone assicurate e dei destinatari.

I dati di base ci vengono forniti da voi o dai nostri partner commerciali che operano per nostro conto (ad es. amministratori immobiliari).

Dati finanziari

Trattiamo dati salariali delle persone assicurate attive per determinare in particolare i seguenti valori:

  • importo dei contributi
  • potenziale di riscatto
  • importo delle prestazioni in caso di rischio (decesso, invalidità e vecchiaia)
  • avere di vecchiaia

I dati salariali ci vengono trasmessi dal datore di lavoro.

Inoltre, trattiamo dati bancari per la corresponsione delle prestazioni e, ad esempio, per i riscatti nella previdenza professionale e il pagamento delle prestazioni di uscita. Siete voi a fornirci tali dati.

Dati sanitari

In conformità delle nostre disposizioni normative, prima dell’ingresso nel nostro istituto di previdenza è possibile che venga richiesto un controllo dello stato di salute per l’ambito sovraobbligatorio. Le informazioni necessarie a tal fine ci vengono fornite da voi o dal nostro medico di fiducia.

Per accertare l’obbligo di prestazione in caso di invalidità, possiamo richiedere documenti all’ufficio AI (di solito anche documenti dell’assicurazione d’indennità giornaliera in caso di malattia) e all’assicurazione contro gli infortuni. Inoltre, possiamo effettuare accertamenti presso il vostro datore di lavoro.

Può accadere che il vostro stato di salute diventi oggetto di un procedimento giudiziario, per cui possiamo anche ricevere dossier da avvocati e tribunali.

Informazioni sull’assistenza sociale o sulle sanzioni penali e amministrative

Se usufruite di misure di assistenza sociale o se vi sono state comminate sanzioni amministrative o penali, riceveremo le relative informazioni dall’ufficio di assistenza sociale, dall’ufficio d’esecuzione o da altre autorità competenti se ciò è rilevante per noi (pagamento di una prestazione di vecchiaia all’ufficio d’esecuzione o simili).

Se siete locatari di un immobile, o mutuatari, all’inizio della locazione avete fornito a noi o al nostro responsabile del trattamento (cfr. «Fornitore») un estratto del registro delle esecuzioni e tutti gli altri dati e documenti previsti dal modulo di locazione.

Dati di comunicazione

Quando ci contattate, trattiamo i vostri dati di comunicazione (indirizzo, indirizzo e-mail, numero di telefono, ecc.).

Tali dati ci vengono forniti principalmente da voi, ma possono anche esserci forniti da terzi, come la Posta (aggiornamento degli indirizzi) o da datori di lavoro e contraenti.

Altri dati

Fanno parte di questi dati anche le informazioni sulle relazioni con soggetti terzi interessati dal trattamento dei dati, ad esempio la convivenza e i figli nel caso di dichiarazioni di beneficiari o di rendite per figli.

Può succedere che riceviamo dati personali da autorità e uffici di ogni tipo (assicurazione contro la disoccupazione, autorità fiscali, prestazioni integrative, ecc.)

Inoltre, possiamo venire a conoscenza di questioni di diritto civile per diversi processi (ad es. estratto del registro fondiario, testamento, divorzio). Tuttavia, riceviamo questi documenti esclusivamente da voi o dai vostri discendenti. 

Prendiamo decisioni individuali automatizzate?

Ai sensi della Legge federale sulla protezione dei dati, è necessario segnalare la presenza di decisioni individuali automatizzate, ossia quelle esclusivamente computerizzate che non prevedono l’intervento umano. A seconda del processo, tali decisioni individuali automatizzate possono essere prese nella previdenza professionale.

Tali decisioni automatizzate vengono opportunamente segnalate da noi. Anche in relazione a tali decisioni individuali automatizzate è possibile far valere i diritti ai sensi del punto 11.

A chi vengono trasmessi i vostri dati?

Il nostro personale ha accesso ai vostri dati personali nella misura in cui ciò è necessario alle finalità del trattamento e alle attività dei collaboratori interessati. Il personale agisce conformemente alle disposizioni, ed è tenuto alla riservatezza e segretezza nel trattamento dei vostri dati personali.

Possono inoltre venire a conoscenza dei vostri dati le seguenti istituzioni:

Autorità e uffici

Può succederci di trasmettere i vostri dati personali ad autorità e uffici conformemente agli obblighi di legge (assicurazione contro la disoccupazione, prestazioni integrative, ufficio di assistenza sociale, ufficio specializzato in caso di mancato rispetto degli obblighi di mantenimento).

Tribunali

In caso di controversie in materia di assicurazione sociale, di diritto di famiglia o di successione, può essere necessario trasmettere i dati al tribunale competente.

Esperti in materia di previdenza professionale

I vostri dati personali saranno comunicati agli esperti in materia di previdenza professionale, nell’ambito degli obblighi di legge. Si veda il rapporto annuale per sapere chi svolge questa attività per noi.

Ufficio di revisione

I vostri dati personali saranno comunicati anche all’ufficio di revisione, nell’ambito degli obblighi di legge. Si veda il rapporto annuale per sapere chi svolge questa attività per noi.

Istituzioni finanziarie

Trasmettiamo dati personali a banche, altre casse pensioni e istituti di libero passaggio in caso di entrata/uscita, prelievo anticipato per la proprietà d’abitazioni, corresponsione di prestazioni, ecc. 

Fornitori

Possiamo trasmettere i vostri dati personali a terzi nel caso in cui vogliamo usufruire dei loro servizi («Responsabili del trattamento»). Ciò riguarda principalmente i seguenti ambiti: 

  • assistenza/consulenza legale
  • servizi informatici
  • amministrazione immobiliare
  • fornitore di servizi ipotecari

Lavoriamo principalmente con fornitori di servizi svizzeri. Trasmettiamo ogni volta ai fornitori i dati necessari per i loro servizi e ci assicuriamo, attraverso la nostra selezione e opportuni accordi contrattuali, che la protezione dei dati sia rispettata anche da loro durante l’intero periodo di trattamento.

I vostri dati saranno divulgati all’estero?

In linea di principio, non divulghiamo i vostri dati personali all’estero, tranne che a voi.

Come spiegato al punto 7, non siamo solo noi a trattare i vostri dati personali, ma anche i nostri fornitori di servizi. In linea di principio, garantiamo per contratto che i vostri dati non vengano divulgati all’estero, nemmeno dai nostri fornitori.

Tuttavia, quando si utilizzano tecnologie all’avanguardia (ad es. soluzioni cloud), esiste un rischio residuo che i vostri dati vengano trasmessi all’estero. I Paesi in questione potrebbero non avere leggi che proteggono i vostri dati personali nella stessa misura della Svizzera o dell’UE o del SEE (come nel caso ad es. degli Stati Uniti). Pertanto, adottiamo misure contrattuali precauzionali (o richiediamo ai nostri fornitori di adottarle) per compensare contrattualmente la minore protezione legale. A tal fine, ricorriamo di norma alle clausole contrattuali standard emesse o riconosciute dalla Commissione europea e dall’Incaricato svizzero della protezione dei dati e della trasparenza (IFPDT) (per ulteriori informazioni e una copia di tali clausole, visitare il sito Standard contractual clauses for controllers and processors in the EU/EEA (europa.eu), purché il destinatario non sia già soggetto a un regolamento legalmente riconosciuto per garantire la protezione dei dati.

Per quanto tempo saranno trattati i vostri dati?

Memorizziamo i vostri dati per tutto il tempo richiesto dalle nostre finalità di trattamento e, soprattutto, dai termini di conservazione previsti dalla legge. Allo scadere di tali termini, cancelliamo o rendiamo anonimi i vostri dati personali.

Come vengono protetti i vostri dati?

Trattiamo i vostri dati in modo confidenziale e adottiamo misure di sicurezza sia tecniche (crittografia, pseudonimizzazione, verbalizzazione, restrizioni di accesso, backup regolari, ecc.) che organizzative (istruzioni e formazione del personale, accordi di riservatezza, ecc.) per mantenere la riservatezza, l’integrità e la disponibilità dei vostri dati personali e per proteggerli dal trattamento non autorizzato o illegale.

Se il relativo ambito è sotto il nostro controllo, proteggiamo i vostri dati trasmessi attraverso i nostri siti web mediante adeguati meccanismi di crittografia.

Quali diritti avete?

Affinché possiate mantenere il controllo sui vostri dati personali, godete di diversi diritti in relazione al trattamento dei dati da parte nostra:

  • il diritto di ottenere informazioni riguardanti il trattamento dei dati da parte nostra, con la specifica dei dati trattati;
  • il diritto di richiedere la correzione dei dati da parte nostra qualora siano inesatti;
  • il diritto di opporvi al nostro trattamento per finalità specifiche e di richiedere la limitazione o la cancellazione dei dati, a meno che non siamo obbligati o autorizzati a continuare a trattarli;
  • il diritto di richiedere il rilascio da parte nostra di determinati dati personali in un formato elettronico comune;
  • il diritto di revocare un consenso nella misura in cui il nostro trattamento sia legittimato dal vostro consenso.

Se vi segnaliamo una decisione automatizzata (punto 6), avete il diritto di richiedere una verifica della relativa decisione da parte di una persona fisica.

Tenete presente che per esercitare questi diritti devono essere soddisfatti alcuni requisiti, e che possono essere applicate eccezioni o restrizioni (ad es. per proteggere terzi o segreti commerciali). Ricordiamo inoltre che, in base alle disposizioni di legge, è possibile una partecipazione ai costi fino a 300 franchi svizzeri. Se necessario, vi informeremo di conseguenza.

Vi preghiamo di comunicarci all’indirizzo di contatto indicato al punto 2 se non siete d’accordo con la nostra gestione dei vostri diritti o con la presente dichiarazione sulla protezione dei dati.

La presente dichiarazione sulla protezione dei dati può essere modificata?

La presente dichiarazione sulla protezione dei dati può essere modificata in qualsiasi momento. Vi informeremo attivamente di eventuali modifiche. La versione pubblicata su questo sito web è di volta in volta la versione attuale.

Questa versione di "Informazioni sulla protezione dei dati per i nostri assicurati e destinatari" è una traduzione della versione in tedesco di "Information zum Datenschutz für unsere Versicherten und Destinatäre". La versione in tedesco è la versione vincolante. In caso di discrepanze tra il testo in tedesco e una traduzione in un'altra lingua vale il testo in tedesco. Eventuali traduzioni della versione in tedesco sono solo per comodità delle parti e non sono vincolanti per le parti.

Versione settembre 2023/Ascaro Vorsorgestiftung